IL TUO CARRELLO


Il tuo carrello è vuoto

< MENU

Vino e Legno - Wood and Wine

Nel 1962 la Margaritelli al fine di controllare l’intera filiera di produzione delle traverse ferroviare costruisce una segheria in Francia così da poter approgionarsi di rovere direttamente dalle ricche foreste francesi. La sede della segheria, ancora oggi elemento di grande rilievo per la Margaritelli in particolar modo per la produzione del Parquet, è a Fontaine a 25 km da Beaune nel cuore della borgogna area ricca, per l’appunto, di foreste. Da li che nasce la possibilità di realizzare una ricerca unica nel suo genere in collaborazione con un insieme di enti francesi tra i quali l’Istituto nazionale della vigna e del vino e l’istituto nazionale per la gestione forestale ed il sindacato delle tonnellerie ed altri istituti minori al fine di verificare se l’incidenza del rovere sul vino cambiasse asseconda della foresta di provenienza del rovere. La Margaritelli Francia ha supportato il progetto fornendo i legni provenienti dalle diverse foreste selezionate facendo in modo tale che da ogni foresta ci fosse legno proveniente da piante diverse, 24 alberi a foresta per avere una riproduzione standard della foresta stessa. Da quel rovere si sono fatte barriques per singola foresta ed è stato affinato nel loro interno del Pinot Nero della Cantina Michelle Juillot vendemmia 2002, affinato fino a dicembre 2003 per poi essere imbottigliato tale e quale senza filtraggio od altre operazioni. Nei primi mesi del 2004 è stata fatta una degustazione alla ceca alla quale sono stati invitati solo sommelier professionisti ed ai quali è stato richiesto di compilare una scheda di degustazione che poi in pratica avrebbe rappresentato il profilo organolettico della foresta di provenienza del rovere. Sulla base di tale ricerca abbiamo deciso di utilizzare solo ed esclusivamente rovere proveniente dalla foresta di Bertrange in Borgogna il cui rovere si caratterizza per un profilo molto delicato con note balsamiche fresche e mai coprente del frutto. Le barriques al momento vengono tutte fornite dalla tonnellerie Toutant, sempre in Borgogna, clienti ed amici della famiglia Margaritelli e comunque sempre verificando e controllando la provenienza del legno in modo diretto. Solo per informazione la Margaritelli Francia nel 2016 si è aggiudicata,nell’asta nazionale, il lotto piu grande di alberi da tagliare della foresta di Bertrange.

In 1962 the Margaritelli family, in order to control the entire chain production chain of railway ties, built a sawmill in France to be able to procure oak directly from the rich French forests. The headquarters of the sawmill, which are still a very important element for Margaritelli family, especially for the production of parquet, are located in Fontaine, 25 km from Beaune in the heart of Burgundy which is rich in forests. From there came the possibility of creating a unique, one of a kind research in collaboration with several French organizations including the National Institute of Vine and Wine and the National Institute for Forest Management, the Cooperage Union and other minor institutions in order to determine whether the influence of oak on wine would change depending on the origin of the oak forest. Margaritelli France supported the project by providing the wood from each of the different forests selected, in such a way that from each forest there was wood from different plants, 24 trees from each forest to have a standard reproduction of the forest itself. Oak barrels were made from single forests and inside of them was put the 2002 Pinot Noir from Domaine Michel Juillot, aged until December 2003 before being bottled without filtering or other operations. In early 2004 a blind tasting was organized to which only professional sommeliers were invited. They were asked to fill out a score sheet which then in practice would become the flavor profile of each individual oak forest. Based on this research, we decided to use oak exclusively from the Bertrange forest in Burgundy. The oak is characterized by having a very delicate profile with fresh balsamic notes and never covering the fruit. At the moment, all of he barrels are produced by the cooperage Toutant, also in Burgundy, who are both customers and friends of the Margaritelli family and are always checking and controlling the directly the origin of the wood. A final note, in 2016 Margaritelli France has been awarded the largest batch of trees to be cut of the Bertrange forest in the national auction.

Dalla sincerità della Terra
un marchio Autentico